Gerald Bala - Elementor Startup

Elementor: guida rapida alle principali funzioni

Ciao ragazzi, in questo articolo vedremo una panoramica di quello che è Elementor e delle sue potenzialità.

PARTE DESTRA E PARTE SINISTRA DELLO SCHERMO

Quando modifichiamo una pagina web con Elementor ci troveremo l’interfaccia divisa in 2 parti.

Nella parte destra, che occupa la maggiorparte dello schermo, vediamo in anteprima i contenuti della pagina, nella parte sinistra invece si trova il pannello in cui troviamo tutti i widget di elementor e le impostazioni di modifica.

INSERIRE CONTENUTO – SEZIONI – COLONNE

Per inserire un nuovo contenuto all’interno della pagina web, la prima cosa da fare è cliccare sul pulsante AGGIUNGI NUOVA SEZIONE che si trova al centro della pagina di anteprima. Ci apparirà adesso una schermata che ci permette di scegliere quante colonne dovrà avere la sezione.

MODIFICA LARGHEZZA COLONNE

Scegliamo ad esempio 3 colonne, per modificare la larghezza delle colonne, basta semplicemente tenere premuto con il mouse sul bordo e trascinarlo a destra o a sinistra. In alternativa si può cliccare sull’icona grigia relativa alla modifica della colonna e cambiare manualmente la larghezza inserendo un valore numerico da 1 a 100.

Ricordiamoci che il valore totale della larghezza è sempre 100, quindi se abbiamo due colonne e in una impostiamo una larghezza pari a 30, l’altra dovrà avere larghezza pari a 70.

La larghezza delle colonne si può modificare singolarmente per le viste Desktop, Tablet e Mobile.

NUOVO CONTENUTO

Per aggiungere un nuovo contenuto all’interno della sezione, basta semplicemente scegliere uno dei widget che ci propone Elementor e trascinarlo all’interno di una delle colonne.

PANNELLO IMPOSTAZIONI

Una volta fatto noterete che il pannello sulla sinistra cambierà e vi mostrerà le impostazioni di modifica di quello specifico widget.

DUPLICAZIONE

È possibile anche duplicare il widget all’interno della stessa colonna, o spostarlo in un’altra colonna. Allo stesso modo si può duplicare la colonna o spostarla all’interno di un’altra sezione. Si può inoltre duplicare l’intera sezione e spostarla. Tutto questo cliccando con il tasto destro del mouse e scegliendo la voce duplica. In alternativa si possono copiare e incollare gli elementi in un’altra posizione.

ANTEPRIMA MOBILE

Un’altra cosa molto importante che possiamo fare è vedere come appare la nostra pagina web su tablet o su smartphone, per farlo basta semplicemente cliccare sul pulsante in fondo al pannello delle impostazioni.

ANTEPRIMA

Per vedere l’anteprima esatta della pagina, basta cliccare sulla freccia posizionata al margine del pannello delle impostazioni. In questo modo le opzioni di modifica si disattivano e possiamo verificare che tutto funzioni correttamente.

SALVATAGGIO MODIFICHE – BOZZA

Infine, non dimenticate di salvare le modifiche effettuate. La pagina sarà automaticamente online. Se volete invece salvare le modifiche ma non mandarle online, basta cliccare sulla freccia accanto al tasto “salva”, e poi su salva come bozza.

PANORAMICA CONCLUSA

In questa rapida panoramica abbiamo imparato come comporre la nostra pagina con sezioni colonne e widget. Nei prossimi articoli vedremo tutto in maniera più approfondita.

Piaciuto il post? Condividilo con un amico a cui può essere utile!

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on print
Share on email

Elementor è un plugin gratuito di Wordpress, ma per sbloccare tutte le sue potenzialità avrai bisogno della versione PRO